mercoledì, gennaio 29, 2020
Pratiche commerciali scorrette per indurre gli ex clienti a ritornare sui propri passi Utilizzo sms ingannevoli Sotto accusa le politiche commerciali delle aziende per arginare il passaggio dei propri clienti alle altre compagnie, in particolare ad Iliad. Secondo l'Antitrust le compagnie telefoniche inducevano i loro ex clienti a tornare da loro attraverso messaggi nei quali non spiegavano completamente i costi cui i consumatori andavano incontro. ( campagne di winback) In questo modo le aziende di telefonia inducevano in errore i consumatori...
I comuni sono obbligati ad inviare ai cittadini gli avvisi precompilati nei quali si specifica quanto si deve pagare In tema di Tari deve considerarsi pressochè un obblilgo l'invio di modelli precompilati con l'indicazione della cifra da pagare ai contribuenti da parte dei Comuni. Tale obbligo è rinvenuto nella legge finanziaria del finanziaria 2014 la legge 147/2013 all'art 1 comma 669 " le modalità di versamento sono stabilite assicurando in ogni caso la massima semplificazione degli adempimenti da parte dei...
Lo straordinario successo dei Nutella Biscuits Vero e proprio successo nazionale hanno avuto i Nutella Biscuits che sono stati lanciati sul mercato il 4 Novembre 2019 e immediatamente diventati introvabili. Sono state già vendute 2,6 milioni di confezioni, un risultato che è andato oltre le più rosee previsioni dell'azienda. La domanda dei consumatori è altissima così il produttore non riesce a soddisfare le richieste. Come sempre in questi casi non è mancato chi ha avanzato il sospetto che produrne meno...
  La pratica di lasciare l'avviso in cassetta senza accertarsi della presenza del destinatario Dopo diverse segnalazioni dei cittadini di ogni parte d'Italia, l'altro giorno è pervenuta la notizia dell'indagine Antitrust, Autorità per la garanzia della Concorrenza e del Mercato nei confronti di Poste Italiane per alcune pratiche scorrette. La contestazione principale attribuita all'azienda è quella di lasciare l'avviso in cassetta senza accertarsi della presenza del destinatario della notifica. In altri termini i postini che notificano le raccomandate non bussano più...
  Normativa in vigore da oltre un anno ma in tanti ancora non si sono adeguati Dal 25 Maggio 2018 è in vigore in Italia il cosiddetto Gdpr ossia il Regolamento europeo n. 679/2016 avente ad oggetto la tutela dei dati personali. Il legislatore italiano al fine di adeguare il nostro ordinamento al regolamento di matrice europea ha emanato il dlgs n. 101/ 2018, al fine di chiarire in che modo le novità presenti nel Gdpr si implementassero nella normativa privacy...
  L'art 172 comma 1 bis del codice della strada e il suo regolamento di attuazione sono entrati in vigore dal 7 Novembre 2019 e come spesso accade nel nostro paese appena una norma comincia a spiegare i suoi effetti, anche se è generalmente condivisa non mancano le polemiche. In molti hanno polemizzato sulla mancanza di informazioni relative ai seggiolini e ai dispositivi, e sulla mancanza di tempo affinchè tutti i genitori potessero attrezzarsi tempestivamente per evitare sanzioni e per...
L'obiettivo è la riduzione della plastica ma con l'imposta si rischia di penalizzare soprattutto i consumatori In questi ultimi giorni il dibattito politico si sta focalizzando sulla cosiddetta tassa sulla plastica presente nel documento programmatico relativo alla legge di Bilancio 2020. Tale nuova imposta determinerebbe il pagamento della tassa di un Euro per ogni kilo di plastica prodotta in riferimento alle bottigliette di acqua, ai contenitori per il latte e agli imballaggi per la frutta, o per le tv o...
2,675FansMi piace