Home Home Un plauso all’iniziativa di wwwioprenotodalsito.it

Un plauso all’iniziativa di wwwioprenotodalsito.it

35
0

 

WWW.IOPRENOTODALSITO.IT PER L’ITALIA E PER GLI ALBERGHI ITALIANI

Quasi 300 alberghi hanno sottoscritto l’iniziativa

In uno dei momenti di crisi più profonda per il turismo, vogliamo anche noi dare il nostro contributo per diffondere l’iniziativa per indurre chi vuole prenotare un albergo a farlo tramite il sito di riferimento di quest’ultimo. Essa ha l’obiettivo di invogliare i turisti a prenotare direttamente dal sito degli alberghi ed evitare di rivolgersi agli intermediari on line ( booking, expedia ecc). A tale iniziativa hanno aderito quasi 300 alberghi in tutta Italia, il sito www.ioprenotodalsito.it contiene l’elenco di tutti gli aberghi aderenti se ci si clicca si viene indirizzati al sito della struttura e si può accedere a tutta una serie di offerte promozionali. L’estate post Covid 19 è un’estate molto particolare, in tanti decideranno di restare nel nostro paese per la paura di affrontare viaggi all’estero, di conseguenza io prenoto dal sito è un modo per cercare di rilanciare il turismo promuovendo le strutture alberghiere italiane.

Perchè questa iniziativa va assecondata

Le prenotazioni tramite intermediari on line penalizzano le strutture alberghiere

Il settore del turismo, soprattutto il settore alberghiero è stato condizionato negli ultimi 15 anni  dalla diffusione di internet e dei portali come booking ed expedia. Questi siti grazie alla loro facilità di utilizzo hanno rivoluzionato la modalità di prenotazione in tutte le strutture ricettive. Si sono talmente diffusi che i consumatori utilizzano essi per prenotare gli alberghi in qualunque posto del mondo debbano recarsi. All’inizio essi offrivano offerte vantaggiose per singole stanze, o per determinati periodi dell’anno, poi col tempo si sono diffusi in maniera inarrestabile. Tanto di entrare a far parte a pieno titolo tra quelli che si definiscono i giganti del web. Progressivamente gli alberghi hanno dovuto riscontrare che l’ assenza da questi siti determinava un calo del fatturato, e conseguentemente quasi tutti gli alberghi hanno dato disponibilità a questi portali, riconoscendo loro una commissione sulle prenotazioni effettuate dai clienti. Ciò vuol dire che tutte le volte che prenotiamo su questi portali arricchiamo un sito internet a scapito della struttura alberghiera. A questo aggiungiamo che nella quasi totalità dei casi, questi siti internet hanno sedi fiscali in paesi molto vantaggiosi a livello tributario. Prenotando direttamente dal sito dell’albergo, favoriamo la struttura dove ci rechiamo e contribuiamo anche dare una mano al nostro paese, perchè siamo certi che la fattura che ci verrà emessa avrà il costo fiscale in Italia.  

Facebook Comments